OMICIDIO STRADALE. IL 26 OTTOBRE MANIFESTAZIONE A MONTECITORIO. “NO AI CONTENTINI!”

Nei giorni scorsi le Commissioni Giustizia e Trasporti della Camera si sono riunite per l’esame del disegno di legge recante l’introduzione del reato di omicidio stradale e del reato di lesioni personali stradali. Introduzione che il premier Matteo Renzi ha caldamente annunciato in Senato durante il suo insediamento. Ma ciò che sembra essere emerso dalContinua a leggere OMICIDIO STRADALE. IL 26 OTTOBRE MANIFESTAZIONE A MONTECITORIO. “NO AI CONTENTINI!”

Martedi 24 marzo manifestazione nazionale per la sicurezza stradale

Martedì , 24 marzo 2015, alle ore 17,30 in contemporanea nelle città italiane, si terrà un raduno spontaneo di singoli cittadini e Associazioni per “chiedere ancora una volta l’istituzione del reato di omicidio stradale” più volte annunciato dal premier Matteo Renzi. Barbara Benedettelli ed Elisabetta Cipollone de L’Italia Vera insieme a Croce Castiglia dell’Associazione MatteoContinua a leggere Martedi 24 marzo manifestazione nazionale per la sicurezza stradale

Sovraffollamento carcerario, indulto. Un altro punto di vista

12 novembre 2013 (DATI: Carcere Aperto, Ristretti Orizzonti, DAP, ISTAT, Ministero della Giustizia, Viminale, Ministero dell’Interno, Repubblica, Il Corriere). Se si utilizzano parti della ricerca si prega di citare la fonte. Questa ricerca va a integrare quelle che sono state fatte fino ad ora sugli effetti dell’indulto del 2006. Ricerche effettuate da chi è aContinua a leggere Sovraffollamento carcerario, indulto. Un altro punto di vista

Relazioni Convegno Unicusano sulla violenza somestica

Relazione intervento di Ferrari Giovanna, madre di Giulia Galiotto  Convegno del 14 marzo 2014 presso Università N. Cusano Mia figlia Giulia, è stata barbaramente uccisa a soli trent’anni  dal marito, che ha infierito su di lei a colpi di pietra. Il fatto accadde in San Michele Dè Mucchietti (Modena) nella tarda serata  dell’’11 Febbraio 2009.Continua a leggere Relazioni Convegno Unicusano sulla violenza somestica

L’Ilva e le Vittime di Stato

La sicurezza sul posto di lavoro non può essere soltanto una previsione normativa. Dobbiamo abituarci a pensare che sia anche e soprattutto  questione di etica. Un argomento che riguarda la collettività che non può trovare spazio sugli organi di informazione solo quando si parla di tristi fatti di cronaca. Parliamo di persone, non di burocrazia,Continua a leggere L’Ilva e le Vittime di Stato